martedì 10.30-12.00
nuovo corso principianti da gennaio. preiscrizioni aperte.

Nel nuovo corso per principianti cominceremo come sempre introducendo le basi del lavoro del Qigong, sia sul piano energetico che strutturale. Imparerai il “massaggio dei meridiani”, a “respirare con tutto il corpo” e ad “aprire i cancelli” della schiena.
Studieremo inoltre una piccola sequenza – “il fiore che respira” – ed altri semplici qigong.

Il fiore è un qigong facile da imparare e da fare. Le immagini che lo accompagnano ci sono familiari e si ricordano facilmente.
I suoi effetti benefici si mostrano presto: il corpo si scioglie gradualmente, il respiro si allunga e diventa più profondo, la mente si placa e l’attenzione si amplia. Ma è anche un qigong molto profondo, che racchiude in sè – come ogni forma veramente valida – un’ampia varietà di significati ed è capace di risuonare lontano.

martedì e venerdì 9.00-10.30
dal 6 ottobre 21, aperto a nuovi iscritti.

Nel corso bisettimanale stiamo studiando in questo trimestre I sei esercizi dei meridiani. E’ una serie che comincia con un movimento di grande apertura (polmoni e intestino crasso/elemento metallo/autunno/lasciar andare) e continua in una circolazione energetica sottile e diffusa. La sequenza lavora e “apre” successivamente le sei coppie di meridiani principali, compiendone il giro completo secondo il circolo degli elementi.

Nei nostri corsi studiamo gradualmente e nel dettaglio alcune sequenze: dai classici Otto broccati ai Sei esercizi dei meridiani, dalla sequenza Terra-uomo-cielo al Dragone che nuota ed altri ancora. Un po’ alla volta costruiamo un repertorio di esercizi familiari, che diventa la base per la nostra pratica in comune.

Le lezioni iniziano con un ampio riscaldamento, volto a mettere dolcemente in movimento tutto il corpo e ad entrare in uno stato mentale di rilassamento e concentrazione. Il principio taoista del non-forzare (wu-wei, 無爲), ma accondiscendere al movimento naturale, guida la nostra pratica: nel rispetto delle differenze individuali, per conoscersi e muoversi meglio, rispettando anche i propri limiti.

Pratichiamo con indumenti semplici e comodi. Siete benvenute/i!

Per approfondire, vai alla voce “qigong ” nel menù “variazioni“.