dove

Il seminario si terrà negli splendidi spazi del c.t.r., centro teatrale di ricerca, nell’ex convento di Cosma e Damiano alla Giudecca: www.ctrteatro.it

orari

sabato

9.00 -10 accoglienza/pratica autogestita
10-13: workshop
13 14.30 pausa pranzo
14.30.-17.30: workshop

cena in comune (facoltativa/extra)

domenica

9.30 – 10 accoglienza/pratica autogestita
10-13: workshop
13 14.30 pausa pranzo
14.30.-16.30: workshop

gli orari possono subire leggere modifiche.

costi

Iscrizioni entro il 7 gennaio € 130, dopo € 150.
I
n caso di disdetta dopo il 7 gennaio verranno trattenuti € 80
Solo un giorno: sabato € 85 domenica € 70

Per i primi iscritti abbiamo a disposizione alcuni pernottamenti agevolati, su richiesta!
Sei un insegnante? Richiedi le condizioni agevolate per  insegnanti.

per iscriversi:

1) Effettuare bonifico dell’importo del seminario, specificando nella causale “seminario Pace 1-2 febbraio”

Dati bancari:
BANCA PROSSIMA
C.T.R.F. CENTRO TEATRALE DI RICERCA E FORMAZIONE
IBAN IT36K0306909606100000152897
BIC BCITITMX

2) IMPORTANTE: Dopo aver effettuato il versamento mandare una mail a robpolizzi@da3-taiji.com specificando in oggetto “iscrizione a seminario Pace 1-2 febbraio” e nel testo della mail nome, cognome, numero di telefono e data del versamento.
Per i primi iscritti abbiamo a disposizione alcuni pernottamenti agevolati, su richiesta!
Per ulteriori informazioni Roberta Polizzi: 3349485179
robpolizzi@da3-taiji.com
www.da3-taiji.com

Per ulteriori informazioni contattatemi pure direttamente: 334 94 85 179; robpolizzi@da3-taiji.com

tema: dal neigong al tuishou/dal lavoro interno al lavoro di coppia

Il lavoro interno è il fondamento del Taijiquan, ciò che lo differenzia dalle arti
marziali cosiddette esterne e da altre forme di movimento. E’ attraverso un
lavoro interno sottile che si arriva ad un movimento corretto della struttura,
alla sua elasticità e alle potenzialità del movimento a spirale, anche per
l’emissione della forza.
Obiettivo dello stage è permettere un’esperienza diretta del lavoro energetico
e delle sue potenzialità, in particolare riguardo alle nostre abilità nella pratica
con partner. Si lavora con l’uso di visualizzazioni e attraverso un processo di
ascolto sensibile, con esercizi sia in solo che in coppia.
Lo stage è aperto a praticanti di tutte le arti marziali, ad attori danzatori e altri
studiosi del movimento, interessati a conoscere i fondamenti di questo lavoro.
Il maestro usa un linguaggio chiaro e accessibile a tutti, anche con diversi
livelli di esperienza.

gianfranco pace

Inizia lo studio del Taijiquan poco più che adolescente nella nativa Sicilia con il maestro Shi Rong Hua in un contesto di tipo famigliare. Dopo dieci anni di studio si decide per un viaggio in Cina, dove nel 2001 viene invitato a studiare a Chenjagou – ritenuta la culla del Taijiquan. Qui risiede presso l’abitazione del Maestro Chen Xiao Xing, esponente di spicco di questa scuola. Dopo un periodo di ulteriori approfondimenti nell’ambito della famiglia Chen, Gianfranco dà forma a un suo proprio progetto fondando nel 2003 a Mascalucia, in provincia di Catania, l’ITKA, la International Taijquan and Kungfu Association.

L’ITKA è oggi una realtà che opera a livello internazionale con seminari, corsi di formazione e sedi staccate in Europa, negli Stati Uniti e in Sud America. La sua sede centrale – sulle falde dell’Etna – ospita una scuola residenziale in cui è possibile formarsi con curricula diversi o risiedere per periodi lunghi e brevi. Una opportunità unica in Europa.

Pace dispone di un talento comunicativo fuori dal comune, che trae origine e nutrimento da un lungo lavoro di ricerca, elaborazione e sistematizzazione personale dell’amplissimo materiale della tradizione. Partecipare a un suo seminario offre l’opportunità di confrontarsi con i fondamenti di quest’arte antica e complessa, attingendo direttamente da una fonte di altissimo livello.

www.itkataiji.com

Ning Wang

 

Ning ha iniziato lo studio della calligrafia e del taijiquan fin da bambino. Più tardi vi ha aggiunto l’arte dell’incisione dei sigilli. Si è laureato in lingua e letteratura tedesca a Pechino, dal 1989 vive e lavora a Francoforte sul Meno come calligrafo incisore, traduttore e insegnante. Per le sue conoscenze approfodnite dei due mondi, Ning fa da ponte tra le due culture non solo con la sua arte ma anche con conferenze e articoli. E’ frequentatore assiduo dei festival internazionali di Taiji. Siamo molto onorati della sua presenza!

Ning parla tedesco cinese inglese (e anche un po’ di italiano!). Sarà presente al seminario con il suo stand. Può confezionarvi un timbro o una calligrafia su misura, sia di tipo personale sia per la vostra attività. Cercherà insieme a voi i caratteri più adatti a rappresentarvi. Potete venirlo a trovare ai margini del workshop o su richiesta/appuntamento.

www.wang-ning.de